Pagliacci

Teatro San Carlo

Pagliacci è una opera che non conosce il passare del tempo, con la sua forte densità, la sua fresca modernità. In quasi tutti i miei spettacoli c’è un prologo o una pioggia che dall’alto porta doni inaspettati. Anche con Pagliacci sarà così. Guardare al cielo aiuta a far andare il cuore oltre. Canio, tradito dalla moglie, ci racconta l’alienazione della gelosia, il percorso senza via d’uscita dall’ossessione d’amore. Tutti siamo un po’ acrobati, e sappiamo che la vita è un continuo riassestare un punto di disequilibrio.

Ho sempre cercato di trovare un linguaggio che entri in sintonia con l’anima degli ascoltatori di oggi. La storia la si racconta nella lingua e le luci del presente, disegnate da decenni di astratto, di allusioni, di immagini sempre più vicine ai sogni, in un cerchio aperto che va dai ballerini ai cantanti, dagli acrobati ai musicisti. Come dei bambini che si fanno raccontare le favole per entrare nel sogno e vincere la paura.

Dell’inconscio emerge la potenza della musica di Leoncavallo, con la sua storia piccola e semplice.

Daniele Finzi Pasca, luglio 2011

Musica e libretto di Ruggiero Leoncavallo

ORCHESTRA, CORO E CORO DI VOCI BIANCHE
DEL TEATRO DI SAN CARLO

Direttore Donato Renzetti
Maestro del Coro Salvatore Caputo
Direttore del Coro di Voci Bianche Stefania Rinaldi

Regia Daniele Finzi Pasca
Creative Associate Julie Hamelin
Scene Hugo Gargiulo
Coreografie Maria Bonzanigo
Costumi Giovanna Buzzi
Disegno Luci Daniele Finzi Pasca e Alexis Bowles
Make up designer Chiqui Barbé
Assistente alla regia Geneviève Dupéré
Assistente ai costumi Lisa Ruffini

Interpreti
Kristin Lewis, Nedda / Carl Tanner, Canio / Dario Solari, Tonio
Francesco Marsiglia, Beppe / Simone Piazzola, Silvio

Acrobati: Pagliacci in Napoli: Évelyne Allard, Moira Albertalli, Karen Bernal, Helena Bittencourt, Annie-Kim Déry, Stéphane Gentilini, Mariève Hémond, David Menes.

Acrobati: Pagliacci in San Petersburgo: Jean-Philippe Cuerrier, Annie-kim Déry, Stéphane Gentilini, Catherine Girard, Mariève Hémond, Evelyne Laforest, Sandrine Mérette.

Registrazione su rulli Welte-Mignon del 8.12.1905 riprodotti in formato digitale per gentile concessione del Maestro Graziano Mandozzi

Ringraziamo la signora Lorenza Guiot per la sua disponibilità e l’aiuto nella consultazione dei documenti del fondo Leoncavallo di Locarno

Rigger: Lorant Voros e Dave Bourdages
Consulenza Rigger: Jens Leclerc

Nuovo allestimento del Teatro di San Carlo
Produzione Teatro di San Carlo – Fondazione Campania dei Festival